Soriano Novo: il 10 aprile il quarto incontro sulla costruzione del programma su “Sviluppo e Occupazione”

Ancora una nuova giornata di incontro aperto tra il candidato sindaco Fabio Menicacci e la cittadinanza in vista della tornata elettorale del prossimo giugno. L’appuntamento è per domenica 10 aprile, alle 11 presso il cinema Florida, dove al centro del dibattito saranno lo “Sviluppo e occupazione”, ultima delle aree di approfondimento del programma 2016.

Un argomento di scottante attualità, vista la fase di profonda recessione economica globale che ha coinvolto tutti negli ultimi anni generando un senso di precarietà diffuso ed incidendo negativamente su consumi e risparmi.

La profonda convinzione del movimento civico Soriano Novo è che, tuttavia, proprio in periodi di crisi bisogna guardarsi intorno e saper cogliere quelle opportunità nascoste che spesso, proprio in fasi di declino, si celano nelle potenzialità del mercato.

E’ per questo motivo che è necessario non farsi trovare impreparati ma, anzi, ognuno deve essere in grado di far emergere le proprie migliori capacità, raccordandole con quelle degli altri e mettendole a sistema.

Occorre, cioè, rendere sinergiche scelte che riguardano la rinascita del territorio con quelle che si rivolgono direttamente ai cittadini, in termini di servizi e partecipazione.

Con questa specifica simbiosi si potrà ottenere un formidabile strumento di sviluppo, condizione imprescindibile per una maggiore occupazione, ulteriormente favorita da nuove tecnologie ed innovazione.

Soriano, in un’operazione di questo genere parte sicuramente favorita, essendo dotata di un territorio formidabile, ricco di natura e storia, e di un capitale umano straordinario in termini di potenzialità che aspetta di essere messo in rete per il bene della città.

In altre parole occorre conoscere e condividere per crescere insieme e creare maggiore occupazione.

Di tutto questo si parlerà, appunto, domenica 10 aprile a Soriano: il contributo di tutti è fondamentale per lo sviluppo del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *